Search
Search
Address bookAddress book
Italian English

Pari Opportunità

Il Dipartimento promuove le Pari Opportunità (PO), tese a garantire a ogni individuo uguali condizioni per la partecipazione alla vita accademica e alla crescita della carriera.

Il Dipartimento di Matematica e Informatica promuove le Pari Opportunità (PO), intese a garantire ad ogni individuo uguali condizioni per la partecipazione alla vita accademica nonché per la crescita della carriera e per fornire gli strumenti utili all’inserimento nella vita economica, politica e sociale, indipendentemente dal genere, dalla religione e dalle convinzioni personali, dalla razza e dall’origine etnica, dalla disabilità, dall’età, dall’orientamento sessuale. 

Per informazioni sull’uso appropriato del genere nel linguaggio amministrativo è possibile consultare le Linee Guida del MIUR.

Comportamenti discriminatori, soprattutto per quanto riguarda le molestie di tipo sessuale o morale

Si può contattare la Consigliera di fiducia dell’Università della Calabria (Avvocata Stella Ciarletta: consiglieradifiducia@unical.it)

La Consigliera di fiducia è una figura che ha il compito di garantire a tutti/e coloro che studiano e lavorano all'interno dell'Ateneo il diritto alla tutela da qualsiasi atto o tipo di comportamento discriminatorio, soprattutto per quanto riguarda le molestie di tipo sessuale o morale. E’ una persona esterna all’Ateneo che ha il compito è fornire consulenza e assistenza, anche ai fini di una completa tutela, anche legale, a chi denuncia di essere vittima di molestia sessuale o morale garantendo anonimato, riservatezza e terzietà rispetto all'Università.

La Consigliera può attivare una procedura informale volta alla individuazione della migliore soluzione possibile per la rimozione del comportamento discriminatorio e molesto, ivi compresa la possibilità di richiedere un intervento dell’Ateneo per l’avvio della procedura disciplinare. Nell’esercizio del suo incarico può accedere agli atti e ai documenti dell’amministrazione, ascoltare le persone informate dei fatti e può avvalersi di consulenti interni o esterni (come avvocati/e, psicologi/he e assistenti sociali).

Informazioni, suggerimenti, segnalazioni, proposte relative alle Pari Opportunità/Differenze

E’ possibile contattare la Delegata del Dipartimento per le Pari Opportunità (Paola Sdao; paola.sdao@unical.it) oppure la Delegata del Rettore per le Pari Opportunità (Giovanna Vingelli; giovanna.vingelli@unical.it)

Segnalazioni di comportamenti discriminatori e di violenza

L’Ateneo ha istituito, in attuazione delle disposizioni dell’art. 21 della Legge n. 183/2010, il CUG -Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità contro le discriminazioni e per la valorizzazione del benessere di chi lavora e studia. Vigilare sull’assenza di qualunque forma di violenza morale o psicologica nell’ambito lavorativo e di studio e di discriminazione diretta e indiretta, relativa al genere, all'età, all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione e alla lingua è uno dei suoi obiettivi principali (per contatti: cug@unical.it).

Ricerche, attività di formazione e sensibilizzazione

In Ateneo è presente il Centro Interdipartimentale di Women’s Studies “Milly Villa”. Il Centro ha come obiettivi l'estensione e il rafforzamento degli studi di genere nelle strutture universitarie italiane, la costruzione di una dimensione europea di scambio e di ricerca, il radicamento nella situazione locale a livello didattico ed educativo (per contatti: centrows.unical@gmail.com).

8 Marzo - Giornata internazionale della donna

In occasione della Giornata internazionale della donna, il Centro di Women’s Studies, l’Ufficio Pari opportunità, le Delegate e i Delegati alle Pari Opportunità dei Dipartimenti organizzano una serie di attività di formazione e sensibilizzazione.

LEZIONI – Nelle settimane dall’8 al 20 marzo, componenti del personale docente e di ricerca dell'Università dedicheranno parte di una lezione ai temi delle differenze, disuguaglianze, discriminazioni di genere.

(Per comunicare la disponibilità, è possibile inviare una mail acentrows.unical@gmail.com, indicando il nome del corso, il giorno e l'orario di lezione prescelto. L'elenco completo delle adesioni sarà presto disponibile su: women.unical.it)

MINI VIDEO #UNICALNELSUOGENERE - A partire dall’8 e per tutto il mese di marzo docenti, studentesse, componenti del personale tecnico-amministrativo dell’Unical si racconteranno in brevi video, che saranno pubblicati ogni giorno sui canali social del Centro di Women's Studies.

CODICE ROSSO – Prevista per martedì 16 marzo, in collaborazione con la Prefettura di Cosenza, la presentazione del libro "Codice Rosso", scritto da Paola Di Nicola e Francesco Menditto. Entrambi parteciperanno all’incontro.

#25novembre e oltre

In vista del 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si segnalano le seguenti iniziative organizzate dal Centro di Women’s Studies e l’Ufficio Pari opportunità dell’Università della Calabria, in collaborazione con la rete UNIRE (Università in Rete contro la violenza di genere)e Di.Re (Donne in Rete contro la violenza di genere):

20 novembre 2020, ore 11-13 Presentazione del libro: “La cura provvisoria dei tratti fragili”, di Tiziana Calabrò e Eleonora Scrivo (Canale Microsoft Teams: https://tinyurl.com/y6ey6jtd)

30 novembre, ore 16.30-18.30 Video Reportage: “Non solo un volto” (Canale Microsoft Teams: https://tinyurl.com/y3fs45wy)

2 dicembre, ore 17.00-18.30 Webinar: “La violenza di genere in tempi di pandemia” (Canale Microsoft Teams: https://shorturl.at/eBIOW)

7 dicembre, ore 11-13 Presentazione del libro: “Le conseguenze. Il femminicidio e lo sguardo di chi resta”, di Stefania Prandi (Canale Microsoft Teams:https://tinyurl.com/y432duhj)

9 dicembre, ore 16.00 – 18.00 Presentazionedel libro: “La violenza di genere dal Codice Rocco al Codice Rosso”, a cura di Anna Lorenzetti e Barbara Pezzini (Canale Microsoft Teams:https://tinyurl.com/y3w7vonx)

(Per contatti: centrows.unical@gmail.com)