Search
Search
Address bookAddress book
Italian English

Tasse A.A. 2021/2022 en

Fees, exemptions and deadlines for students enrolling in a degree course in the academic year 2021/22.

Contenuto da tradurre

Composizione della contribuzione dovuta dallo studente a tempo pieno

A meno di specifico esonero, è così composta:

  • Imposta di bollo di cui al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642;
  • Assicurazione;
  • TDSU - Tassa regionale per il diritto allo studio universitario;
  • CA - Contributo Annuale onnicomprensivo

Per il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali è previsto un contributo aggiuntivo pari a (ISEE Università-15.000)/5. Il valore di tale incremento non potrà essere, comunque, superiore a 2.000 euro. Le modalità di corresponsione di tale contributo aggiuntivo sono specificate nel relativo bando di ammissione.

Composizione della contribuzione dovuta dallo studente a tempo parziale

Lo status di studente impegnato a tempo parziale può essere chiesto all’atto dell’immatricolazione e, successivamente, solo dallo studente in corso nei tempi e con le modalità indicate dal Dipartimento di afferenza. La contribuzione è così composta:

  • Imposta di bollo di cui al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642;
  • Assicurazione;
  • TDSU - Tassa regionale per il diritto allo studio universitario;
  • CA - Contributo Annuale onnicomprensivo nella misura del 50%

Contribuzione dovuta dallo studente internazionale

La contribuzione dovuta da uno studente internazionale, non idoneo alla borsa di studio, per l’immatricolazione o l’iscrizione ad un Corso di studi, è:

  • se indicato, quanto previsto dalla convenzione, in assenza di indicazioni esplicite della convenzione in base all’attestazione ISEE-U parificato;
  • nel caso in cui l’ISEE-U parificato non sia disponibile, una tassa forfettaria pari a 1.000€ a titolo di contributo unico, da corrispondere in rate;
  • dii 16,50€ se beneficiario di borsa di studio del Governo Italiano nell'ambito dei programmi di cooperazione allo sviluppo e degli accordi intergovernativi culturali e scientifici e relativi periodici programmi esecutivi. L’esonero è condizionato, negli anni accademici successivi, al rinnovo della borsa di studio da parte del Ministero degli Affari Esteri;
  • di 16,50€ se proveniente da uno dei Paesi particolarmente poveri, il cui elenco è definito annualmente con decreto del MIUR che recepisce le disposizioni di cui all'art.13, comma 5, del D.P.C.M. 09/04/2001, e successive modifiche. Tale agevolazione è valida per la durata normale del corso di studio, con la possibilità di estenderla di un anno

Imposta di bollo 16,00 € 
Assicurazione0,50 € 

 

Tassa regionale per il diritto allo studio universitario (TDSU)

130,00 €per ISEE-Università non superiore ad € 24.335,11 
140,00 €per ISEE-Università compreso tra € 24.335,12 ed € 48.670,22
160,00 €per ISEE-Università superiore ad € 48.670,22 
Contributo Annuale onnicomprensivo (CA)è determinato tenendo conto della condizione di reddito misurata dall’ISEE-Università, dalla regolarità degli studi e da requisiti di merito, come indicato all'art. 3 del regolamento Tasse Tasse, Contributi ed Esoneri

Lo studente non in regola con il pagamento dei contributi non può effettuare alcun atto di carriera universitaria, compresi gli stage ed i tirocini, non può trasferirsi ad altra sede, né passare ad altro corso, né essere ammesso a sostenere prove di valutazione del profitto, né godere dell’elettorato passivo per le cariche elettive dell’Ateneo

I RATA  (Imposta di bollo + assicurazione)

Immatricolati a.a 2022/2023  entro i termini previsti dal bando di ammissione 

per studenti in corso  30 settembre 2022  (oltre tale data è dovuto un contributo di 20,00€ per tardiva iscrizione)

per studenti fuori corso  22 dicembre 2022 (oltre tale data è dovuto un contributo di 20,00€ per tardiva iscrizione)

II RATA   (TDSU + 1/3 del CA)

per immatricolati e studenti in corso  30 novembre 2022 

per studenti fuori corso  31 dicembre 2022 

III RATA  (1/3 del CA)

per tutti gli studenti  28 febbraio 2023

IV RATA  (1/3 del CA)

per tutti gli studenti  31 maggio 2023

Richiesta di attestazione ISEE-Università

17 ottobre 2022 

31 dicembre 2022 (nel caso in cui non sia stata richiesta entro il 17 ottobre- prevista MORA di 50 EURO per tardiva presentazione)

Richiesta esonero Nucleo familiare 

30 aprile 2023

Questo tipo di esonero deve essere richiesto dall’interessato solo nel caso in cui non venga presentata attestazione ISEE-Università. Negli altri casi è applicato automaticamente

Termine ultimo per conseguire il titolo senza necessità di iscriversi all’a.a. 2022/23 

30 aprile 2023

Gli esami, compreso il tirocinio, devono essere terminati in una delle sessioni dell’a.a. 2021/2022

Le more, per ritardato pagamento, vengono calcolate in misura proporzionale alla quota di CA, nei seguenti termini:

  • 3% fino a 30 giorni di ritardato pagamento;
  • 8% da 31 a 60 giorni di ritardato pagamento;
  • 15% oltre i 60 giorni di ritardato pagamento.

Le suddette more vengono generate automaticamente dopo il pagamento della rata  

La prima rata deve essere corrisposta esclusivamente on-line, le successive anche scaricando l’avviso di pagamento e pagando presso uno dei Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) abilitati a ricevere pagamenti tramite PagoPA. Non sono ammesse altre modalità di pagamento.

La quietanza di pagamento non deve essere consegnata poiché verrà acquisita automaticamente. 

I beneficiari della “Carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche” (c.d. Carta docente), ai sensi della Legge 107/2016 (Buona Scuola), potranno utilizzarla per il pagamento delle tasse di iscrizione all'Università.

Attenzione:Un pagamento on-line effettuato l'ultimo giorno utile prima della scadenza, ma dopo l'orario di chiusura delle banche, verrà considerato successivo alla scadenza del bollettino. In questo caso il sistema genera una mora.

Gli esoneri non sono cumulabili, in caso di più esoneri viene applicato quello più favorevole allo studente

Esoneri per NO TAX Area

Lo studente è esonerato totalmente dal pagamento del CA se soddisfa i seguenti requisiti:

  • appartenere ad un nucleo familiare il cui ISEE-Università è inferiore o uguale a 22.000€;
  • essere iscritto all’Università della Calabria da un numero di anni accademici inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio aumentata di uno. Nel calcolo degli anni di iscrizione sono conteggiati gli anni di eventuali carriere chiuse per rinuncia agli studi o per decadenza in Unical;
  • nel caso di iscrizione al secondo anno accademico, aver conseguito almeno 10 crediti formativi universitari (CFU) entro il 10 agosto del primo anno; nel caso di iscrizione ad anni successivi, aver conseguito almeno 25 CFU nei dodici mesi antecedenti il 10 agosto dell’anno accademico precedente la relativa iscrizione; Nel calcolo dei CFU non vengono conteggiati gli esami convalidati, ad eccezione di quelli superati nei programmi di mobilità internazionale e sostenuti presso enti accreditati per la verifica della preparazione relativa alla lingua straniera.

L'esonero viene calcolato in automatico sulla base del valore ISEE-Università

Esoneri per Borsa di studio

Se idoneo, beneficiario o non beneficiario, alla borsa di studio, lo studente è esonerato totalmente dal pagamento del Contributo Annuale onnicomprensivo (CA) e della Tassa regionale per il diritto allo studio universitario (TDSU) per la durata normale del corso di studio, è tenuto invece a pagare il 50% del CA nel primo anno successivo alla durata normale del corso di studio.

Per richiedere la borsa di studio vai alla pagina dedicata dove sono disponibili le modalità di partecipazione e le relative scadenze

Esoneri per Disabilità

  • Lo studente è esonerato totalmente dal pagamento del CA e della TDSU se rientra in una delle fattispecie previste dall’art. 9 del D.lgs. n. 68/2012 o dall’art. 30 legge 30 marzo 1971 n. 118;
  • Lo studente è esonerato dal pagamento della TDSU e del 50% del CA se ha una disabilità compresa tra il 40% e il 65%. Tale esonero si applica allo studente per un numero di anni pari alla durata normale del corso di studi più uno.

Per ottenere l'esonero e per maggiori informazioni sui servizi per studenti con disabilità vai alla pagina dedicata

Esonero per nucleo familiare

I componenti dello stesso nucleo familiare iscritti, contemporaneamente, a un corso di studio dell’Università della Calabria hanno diritto all’esonero dal pagamento della IV rata. L’esonero viene applicato a condizione che almeno due componenti del nucleo non usufruiscano di un esonero tra quelli di cui ai punti precedenti e tutti i componenti del nucleo siano in regola col pagamento delle tasse fino alla III rata. Nel caso in cui uno dei componenti goda di esonero per merito all’altro componente sarà comunque applicato l’esonero per nucleo familiare.

Questo tipo di esonero deve essere richiesto entro il 31/04/2023 dall’interessato solo nel caso in cui non presenti attestazione ISEE-Università; negli altri casi è applicato automaticamente.  Compila la richiesta

Esoneri per merito

D'ufficio (non è necessario presentare richiesta)

  1. Lo studente che si immatricola ad un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico e che ha conseguito il titolo di scuola superiore nello stesso anno di iscrizione all'Università, con voto 100/100 e lode ha diritto all’esonero dal pagamento della IV rata;
  2. Lo studente che consegue il titolo di laurea triennale, nella durata normale del corso ed entro il 31 dicembre acquisisce il diritto all’esonero del 100% del CA sull’iscrizione ad un corso di laurea magistrale per l’a.a. successivo;
  3. Lo studente che consegue il titolo di laurea triennale entro il primo anno fuori corso e entro il 31 dicembre acquisisce il diritto all'esonero del 50% di CA sull'iscrizione ad un corso di laurea magistrale per l’a.a. successivo;
  4. Chi si immatricola ad un corso di laurea magistrale biennale e ha conseguito il titolo per il corso di laurea triennale con voto 110/110 e lode ha diritto all’esonero dal pagamento della IV rata;
  5. Lo studente in regola con la carriera e che acquisisce entro il 31 dicembre tutti i crediti previsti nel proprio piano di studi (ad esclusione della prova finale), ha diritto al 50% di riduzione del CA sull’iscrizione all’a.a. successivo;
  6. Lo studente iscritto a seguito di abbreviazione di corso è esonerato dal pagamento del CA nell'anno di immatricolazione se appartiene ad un nucleo familiare il cui ISEE-Università è inferiore o uguale a 20.000€

I benefici di cui ai punti 2,3,5 non si applicano in presenza di esami convalidati, ad eccezione di quelli superati nei programmi di mobilità internazionale e sostenuti presso enti accreditati per la verifica della preparazione relativa alla lingua straniera.

Su richiesta

  • L’importo versato per l’iscrizione a corsi singoli nell’a.a. 2021/22, nel caso abbia conseguito i CFU previsti, è decurtato dal CA dovuto nell’a.a. 2022/23 per l’immatricolazione ad un corso di laurea magistrale. Compila la richiesta;
  • Ai vincitori delle fasi regionali delle Olimpiadi promosse e finanziate ovvero organizzate dalla “Direzione generale per gli ordinamenti scolastici” del MIUR riservate agli studenti delle Scuole superiori, svolte nell'anno di immatricolazione all'Università (Olimpiadi di chimica, di problem solving, di italiano, di filosofia, di astronomia, di fisica, di matematica, di informatica, di robotica, di statistica, di scienze naturali e delle lingue e civiltà classiche), è riconosciuta, a seguito di presentazione di apposita richiesta, l'esenzione della IV rata. Compila la richiesta.

Esonero per merito sportivo

Il vincitore di medaglia d’oro ai campionati sportivi universitari non paga CA. Compila la richiesta .

 Altri esoneri 

  • Lo studente, figlio di vittime di organizzazioni mafiose o terroristiche, è esonerato, previa presentazione di apposita richiesta, dal pagamento della contribuzione annuale. Compila la richiesta.
  • Chi, insignito del Premio “Alfieri del Lavoro” destinato ai 25 migliori studenti che abbiano terminato la scuola secondaria superiore con il massimo dei voti, si immatricola nell’a.a. 2021/22 ad un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico è esonerato, a seguito di presentazione di apposita richiesta, dal pagamento della contribuzione annuale. Compila la richiesta.

Per cosa può essere richiesto:

  1. per risolvere o fronteggiare una situazione molto grave di disagio economico;
  2. per estinguere eventuali proprie posizioni debitorie relative a tasse e contributi non pagati;
  3. per estinguere debiti nei confronti del Centro Residenziale relativi a servizi fruiti, non pagati;
  4. per la restituzione, a seguito di eventuale revoca, della quota in denaro della borsa di studio.

Come fare la richiesta

In ragione delle peculiarità dei casi da valutare, le domande di sussidio straordinario dovranno essere presentate:

  • all’Area Servizi Didattici (link domanda) –per le pratiche riconducibili ai punti 1 e 2
  • al Centro Residenziale (link) – per le pratiche riconducibili ai punti 3 e 4

Chi non può fare richiesta

Non possono concorrere all’assegnazione del sussidio, gli studenti che: 

  • hanno già usufruito del sussidio straordinario in anni precedenti;
  • motivano la richiesta facendo riferimento ad eventi verificatisi in anni passati, comunque tali da non giustificare la richiesta di sussidio straordinario;
  • non rispettino i parametri economici e di merito indicati nell’art. 4 del “Regolamento per l'attribuzione di vantaggi economici e di specifiche forme di sussidio a studenti meritevoli ed in momentaneo stato di bisogno”, fatto salvo quanto previsto nel comma 4 dello stesso art. 4

Gli sportelli dell'Area Servizi Didattici sono aperti al pubblico 

  • dal lunedì al venerdì mattina dalle 10:00 alle 12:00
  • martedì, mercoledì e giovedì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00

Prima di recarti agli sportelli controlla questo avviso, in caso di eventuali modifiche.